Fino a 3 cfp

L'architettura in Toscana

Dal 1945 ad oggi

Categoria

Itinerari

Modalità

In presenza

Organizzato da

Altro organizzatore

N° incontri

1

Date e Orari

7/9/2023   15:00 - 18:00

Luogo

Villa del Gombo, parco di San Rossore

Allegati

Dal 2001, con la nascita della DARC (Direzione generale per l’architettura e l’arte contemporanee), istituita dal Ministero per la Cultura, per la prima volta viene integrata la tutela del patrimonio culturale e del paesaggio con l’attenzione per l’arte e l’architettura contemporanee, cui venne riconosciuta pari dignità rispetto alle testimonianze del passato (DPR 441/2000 art. 5).

Per promuovere la conoscenza e la valorizzazione dell’architettura contemporanea, fu avviata nel 2002, su base regionale, la campagna di censimento nazionale; una mappatura che ha consentito di individuare le architetture di interesse su tutto il territorio nazionale, tramite una piattaforma web interattiva. Il censimento coinvolse anche la Toscana, con una schedatura delle opere condotta dalla Fondazione Giovanni Michelucci, su incarico della Regione Toscana. Una catalogazione che ha visto delle implementazioni nel corso del tempo, una nel 2011 e l’ultima completata proprio in questi ultimi mesi (per la Toscana sempre ad opera della Fondazione Giovanni Michelucci).

L’attività di ricognizione e documentazione del patrimonio architettonico, sull’intero territorio nazionale, avvenuta a partire dal 2002 ad oggi, è stato presentato a ottobre 2022 a Roma, dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, in un convegno organizzato dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali. Da febbraio 2023 è online il portale con tutte le opere. Gli esiti della ricerca svolta in Toscana hanno offerto molte opere significative. Negli anni si sono affiancate, all’attività svolta dalla Fondazione G. Michelucci, i censimenti attuati – su base provinciale – dalle Soprintendenze territoriali, oltre ad altre ricerche effettuate da studiosi ed enti riconosciuti come gli Ordini degli Architetti PPC.

Per il programma dettagliato vd. allegato.

Info e iscrizioni

Evento aperto a tutti e a cura di IN/ARCH – Istituto Nazionale di Architettura Toscana, in collaborazione con la Fondazione Michelucci, presso la Villa del Gombo nel Parco di San Rossore a Pisa.

Per gli Architetti che parteciperanno sono previsti 3 CFP riconosciuti dall’Ordine degli Architetti PPC di Pisa con l’iscrizione tramite il portale per la formazione CNAPPC al codice ARPI510.

Newsletter

Ricevi news dall'Ordine degli Architetti e rimani aggiornato sulle ultime novità.