Loggia Isozaki: «Dispiace per parole Sgarbi, scelta giuria insindacabile»

Data

5/10/2022

Categorie

Comunicati stampa

Sulla loggia Isozaki

arrow icon

La scelta della giuria è insindacabile. La procedura concorsuale ha regole chiare e deve escludere ripensamenti se si vuole conservare la credibilità di tale strumento. Dispiace sentire, in una recente uscita pubblica, che Vittorio Sgarbi non vede la necessità della pensilina. Come Ordine e Fondazione Architetti Firenze abbiamo sempre espresso la soddisfazione nel fatto che la realizzazione della Loggia Isozaki trovasse finalmente compimento. Lo abbiamo detto nell’agosto 2020, lo ripetiamo con ancor più forza oggi.

Così, in una nota, Ordine e Fondazione Architetti Firenze in riferimento alle recenti dichiarazioni di Vittorio Sgarbi sulla pensilina di Isozaki.

“La circostanza che la realizzazione del progetto avvenga a più di vent’anni dalla conclusione della vicenda concorsuale deve far riflettere sul fatto che, se intervengono elementi esterni alla procedura, si mette arbitrariamente in discussione l’esito del processo”, si aggiunge.

Condividi su

Newsletter

Ricevi news dall'Ordine degli Architetti e rimani aggiornato sulle ultime novità.